Paul Thomas Anderson, la star del nuovo film è il figlio di Philip Seymour Hoffman!

Prima della sua morte nel 2014 a soli 46 anni, il grande Philip Seymour Hoffman aveva lavorato con il regista Paul Thomas Anderson in cinque film, uno più acclamato dell’altro: in ordine Sydney, Boogie Nights, Magnolia, Ubriaco d’Amore e The Master.

Ora però, a quanto pare, la collaborazione tra l’autore e la famiglia Hoffman è destinata a proseguire: a causa dei problemi che circondano l’industria del cinema in California, l’ultimo film pianificato di Anderson, ancora senza titolo e che sarà ambientato nell’area della San Fernando Valley negli anni ’70, ha iniziato le riprese solo qualche giorno fa, con Bradley Cooper come protagonista e Benny Safdie in un ruolo secondario.

Indiewire inoltre segnala che al centro della misteriosa storia ci sarà un protagonista adolescente, che sarà interpretato nientemeno che da Cooper Hoffman, il figlio diciassettenne di Philip Seymour Hoffman. Secondo Indiewire, Hoffman junior interpreterà un giovanissimo attore nel film, col progetto che segnerà il suo debutto come attore (nel mondo reale).

Insomma, ogni singolo film di Paul Thomas Anderson è atteso come se fosse destinato ad essere il miglior film dell’anno, ma questa volta ci sarà anche un motivo un po’ più sentimentale e romantico per essere curiosi del progetto. Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo all’Everycult su Vizio di Forma.

Fonte : Everyeye