Jonathan Biabiany riparte dalla Serie C spagnola, ha firmato col San Ferdinando

Prima la Serie B con il Trapani (finita male per la retrocessione dei siciliani) adesso la Serie C ma quella spagnola. È da qui che ripartirà l’avventura nel calcio giocato di Jonathan Biabiany, ex esterno d’attacco di Inter e Parma oggi 32 enne: ha detto sì all’offerta pervenutagli dal San Ferdinando (società della terza divisione iberica) firmando un contratto fino al 2022. A dare l’annuncio ufficiale è stato lo stesso club attraverso il comunicato a corredo del video di presentazione del calciatore.

Il San Fernando Club Deportivo e il calciatore Jonathan Ludovic Biabiany (Parigi, 28/04/1988) – si legge nella nota – hanno raggiunto un accordo per il trasferimento del francese in maglia azzurra per le prossime due stagioni.

Duecento partite in Serie A. È questo l’incipit della scheda preparata per far “conoscere” ai tifosi la portata dell’acquisto realizzato. Esterno d’attacco originario della Guadalupa, Biabiany ha occupato tutti i ruoli nel reparto offensivo a seconda del modulo adottato: perfetto nel tridente, s’è mostrato duttile abbastanza anche nella veste di seconda punta oppure di elemento prezioso alle spalle nel terzetto alle spalle della punta. La sua qualità migliore è sempre stata la velocità. Una macchia sulla carriera: il problema al cuore per il quale ha rischiato di fermarsi. Tutta colpa di un’aritmia riscontrata nel 2014 (e superata un anno dopo) che gli impedì di passare al Milan.

In Serie A arrivò a 16 anni Entrò a far parte del settore giovanile dell’Inter con la quale vinse lo scudetto Primavera (nella stessa squadra di Baloltelli). Nel 2007 Mancini gli concesse la ribalta della prima squadra poi venne spedito a Verona (sponda Chievo) e Modena perché si facesse le ossa. Benitez lo richiama in nerazzurro ma la sua permanenza non dura molto: Biabiany oscilla tra Sampdoria e Parma prima trasferirsi all’estero. Gioca con lo Slavia Praga nella stagione 2017/2018, da quella successiva è di nuovo in Italia (tra ducali e Inter). Trapani è stata l’ultima maglia indossata adesso riparte dalla Serie C spagnola.

Fonte : Fanpage