Frattamaggiore, sventata rapina al portavalori, vigilante si barrica nell’ufficio postale

in foto: immagine di repertorio

Una rapina a un portavalori è stata sventata questa mattina, 13 agosto, grazie ai riflessi pronti di un vigilante che, faccia a faccia con un criminale incappucciato, è riuscito a divincolarsi, a raggiungere l’ufficio postale e si è barricato all’interno col plico di soldi; al rapinatore non è rimasto altro da fare che dileguarsi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. È successo a Frattamaggiore, in provincia di Napoli, intorno alle 8:40, quando il furgone portavalori è arrivato nei pressi dell’ufficio per la consegna dei contanti.

Il rapinatore, probabilmente supportato da uno o più complici, era appostato nelle vicinanze. Verosimilmente aveva studiato il percorso del furgone e sapeva che di lì a poco sarebbe avvenuta la consegna. Così ha approfittato dell’anello più debole del trasporto, quando la guardia giurata è da sola, deve uscire dal blindato e deve consegnare il plico. Col volto coperto si è avvicinato al vigilante, l’ha bloccato e ha tentato di strappargli i soldi dalle mani. A quanto si apprende non ha mostrato pistole o coltelli, ma non si esclude che nelle vicinanze ci fossero dei complici armati. La guardia giurata è riuscita a liberarsi dalla presa e si è velocemente infilata nell’ufficio postale, barricandosi all’interno e lanciando l’allarme.

Le indagini sono affidate alla Polizia di Stato, che ha effettuato pattugliamenti nella zona alla ricerca dell’automobile utilizzata dal rapinatore per scappare. Nel maggio scorso un altro furgone portavalori era finito nel mirino di una banda di rapinatori ad Aversa (Caserta); in quella circostanza i criminali, armati di fucili mitragliatori, avevano seguito il vigilante all’interno della banca e avevano aperto il fuoco, ferendo l’uomo e un agente fuori servizio della Polfer che era intervenuto. Due componenti della banda erano stati arrestati una decina di giorni dopo.

Fonte : Fanpage