Thiago Silva è un fuoriclasse: super contro l’Atalanta, ma è sul mercato e si può prendere a zero

Le vittorie si sa hanno tanti padri e per il successo del PSG sull’Atalanta si esaltano da ore le prodezze di Neymar e Mbappé, naturalmente i goleador Marquinhos e Choupo-Moting che si sono fatti trovare al posto giusto al momento giusto, ma decisive sono state anche le parate di Keylor Navas, oltre alle mosse tattiche del tecnico Tuchel. Ma tra i migliori c’è stato Thiago Silva che a 36 anni si conferma uno dei migliori difensori del mondo. L’ex Milan ha tenuto su la difesa del Paris che anche grazie a lui disputerà la prima semifinale di Champions dopo venticinque anni.

Partita sontuosa di Thiago Silva contro l’Atalanta

Si può dire senza timore di smentita che il brasiliano non ha sbagliato un colpo contro la squadra di Gasperini. Di gran lunga il giocatore più esperto e più tecnico della difesa Thiago Silva ha tenuto botta quasi da solo in avvio quando l’Atalanta aveva tante energie e prima e dopo il gol di Pasalic ha spinto. La sua intelligenza tattica ha permesso ai francesi di non inabissarsi e soprattutto li ha aiutati a cercare il gol del pari, quando Tuchel ha schierato uno schieramento super offensivo. Il brasiliano è stato puntuale nelle chiusure, non ha fatto respirare Zapata, cosa non facile, ed ha festeggiato il successo con i compagni.

Il futuro di Thiago Silva è tutto da scrivere

I tifosi del Milan lo ricordano con grande affetto e sognano il grande ritorno. L’unica certezza è l’addio al PSG a fine stagione di Thiago Silva, che ha prolungato di due mesi il contratto che scadeva a giugno. Dopo la Champions le strade si separeranno. C’è la fila per il brasiliano che potrebbe tornare in patria ma lui ha tante offerte dalla Premier League, senza dimenticare l’opzione italiana. Certo è che chiunque lo prenderà acquisterà un difensore centrale che ancora oggi non ha nulla da invidiare nemmeno a Van Dijk.

Fonte : Fanpage