Salvini torna all’attacco: “Raggi sindaco indegno”. Lei replica: “Blateri da una spiaggia”

“Ho visto una foto di coppia spettacolare, secondo me la foto dell’estate, due delle trionfatrici di questo periodo storico della politica, che tra qualche anno ricorderemo come un’epoca bizzarra: l’abbraccio Raggi-Azzolina. Della serie chi si somiglia si piglia, una fa il ministro della scuola indegnamente, l’altra fa il sindaco di Roma indegnamente”. Così Matteo Salvini, segretario della Lega, attacca ancora la sindaca Virginia Raggi, pronta come annunciato nei giorni scorsi a candidarsi per il bis nel 2021. “Spero che gli italiani possano contare su un nuovo sindaco di Roma e su un nuovo ministro dell’Istruzione il prima possibile” aggiunge Salvini. 

Già ieri aveva criticato Raggi intervistato ad Agorà estate su Rai 3. “Raggi si goda gli ultimi mesi da sindaco”. E ancora a Roma serve “un sindaco normale perchè con tutto l’affetto per la Raggi non ne ha fatta una”, dice Salvini e ricordando che ormai vi passa molto tempo la definisce “una città stupenda”, a cui serve “soprattutto uno che ami la città, asfalti le strade svuoti i cestini”. Infine il segretario della Lega segnala di aver “già incontrato diversi candidati per Roma”. Ma nessun nome uscirà ufficialmente prima delle elezioni regionali di fine settembre. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Intanto la sindaca ha replicato a Salvini su Twitter. Prima ieri scrivendo: “@matteosalvinimi ma non sei quello di ‘Roma ladrona’? E parli pure? Io i conti li metto in ordine, tu hai 49 milioni di motivi per scusarti con romani e italiani. Sei un chiacchierone. #GiùLeManiDaRoma”. Poi ancora oggi: “Blateri come sempre da una spiaggia. Oggi noi abbiamo portato l’acqua potabile ad alcuni residenti della periferia di Roma: per decenni sono stati senza. Questi sono fatti. #Salviniblablabla”. 

Fonte : Roma Today