L’incredibile ambulanza russa a otto ruote motrici

L’Avtoros Shaman, un “bestione” fuoristrada da oltre 4800 kg in grado di muoversi con disinvoltura anche nei terreni più impervi, è stato convertito per prestare soccorso

Avtoros Shaman

L’Avtoros Shaman è un fuoristrada russo a otto ruote motrici equipaggiato con altrettanti pneumatici a bassa pressione che lo rendono un mezzo perfetto per muoversi con una certa disinvoltura anche nei terreni più impervi e nelle condizioni più difficili.

Equipaggiato con motore a quattro cilindri 3,0 litri della Iveco capace di erogare 145 CV e 350 Nm di coppia massima, accoppiato a un cambio manuale a sei velocità, è in grado di raggiungere la velocità massima di 70 km/h. In virtù della struttura del telaio e della carrozzeria, l’Avtoros Shaman può muoversi anche in acqua fino a una velocità massima di 7 km/h, sfruttando la propulsione di un’elica.

La stazza è da record: 4800 kg il peso, 6,3 metri di lunghezza e 2,5 di larghezza, oltre a un maxi serbatoio da 260 litri che assicura una percorrenza di 1000 km.

Sdoganato da un episodio della trasmissione Top Gear andato in onda qualche anno fa, e usato in patria dalle persone eccentriche e benestanti, lo Avtoros Shaman è stato convertito in ambulanza. La preparazione di questo particolare allestimento è avvenuto grazie al contributo di un’altra azienda russa.

Essendo dedicato ai servizi di soccorso, è stata installata un’illuminazione di tipo chirurgico, armadietti per riporre le attrezzature mediche, fino a quattro posti a sedere per i paramedici e alloggi per un massimo di due pazienti. Non mancano chiaramente luci, sirene e una specifica colorazione della carrozzeria.

Sulla carta è chiaramente un progetto esagerato in tutto e per tutto, tuttavia, nel vasto territorio della Russia, caratterizzato da abbondanti superfici montuose, potrebbe essere utilizzato in sostituzione degli elicotteri, costosi sia da acquistare che da mantenere. Certo, anche l’Avtoros Shaman è tutt’altro che economico, visto che utilizzando il configuratore online è molto facile superare i 200mila euro.

Fonte : Wired