Champions, gara annullata per calciatori positivi al Coronavirus: vittoria d’ufficio al Linfield sul Drita

L’UEFA ha reso noto la vittoria d’ufficio del Linfield per 3-0 sul Drita FC nella gara valida per il turno preliminare della Champions League 2020/21 che si sarebbe dovuta giocare martedì ma è stata annullata a causa di due positivi al Coronavirus nella squadra balcanica. La questione è stata presa in carico dall’Organo Disciplinare e di Controllo UEFA e la decisione è arrivata in conformità con l’Allegato I del regolamento della UEFA Champions League 2020/21. La partita ha dato accesso al primo turno della fase di qualificazione della massima competizione europea per club.

Nel primo pomeriggio di martedì, giorno in cui si sarebbe dovuto giocare il match, l’UEFA ha reso noto che “un secondo giocatore” per Drita era risultato positivo al Covid-19 nella giornata di lunedì 10 agosto dopo essere risultato negativo venerdì 7: prima di recarsi in Svizzera l’intera squadra kosovara è risultata negativa ma dal suo approdo in terra elvetica sono state riscontrate due positività e la squadra è stata messa in quarantena dopo la decisione dell’ente governativo europeo del calcio e delle autorità sanitarie svizzere.

Fonte : Fanpage