Shakhtar Donetsk-Basilea 4-1: ucraini avversari dell’Inter in semifinale di Europa League

Sarà lo Shakhtar Donetsk a sfidare l’Inter nella semifinale di Europa League lunedì 17 agosto a Düsseldorf. Gl ucraini hanno battuto 4-1 il Basilea nella gara valida per i quarti di finale  a Gelsenkirchen grazie alle reti di Junior Moraes e Taison nella prima parte di match e quelle di Alan Patrick e Dodo nella ripresa. Troppa e fin troppo evidente la differenza tecnica e fisica tra la squadra di Luis Castro e gli elvetici.

Dopo pochi secondi dal fischio d’inizio Junior Moraes ha portato in vantaggio gli ucraini con un colpo di testa su azione d’angolo ma il posizionamento della difesa svizzera è, a dir poco, rivedibile. Lo Shakhtar non ha mai problemi di gestione e poco dopo il 20′ trova il raddoppio con un tiro di Taison dai 16 metri che Frei devia nella sua porta: l’azione è stata iniziata e conclusa dal calciatore classe 1988. Nel finale della prima frazione Marcos Antonio è andato vicino al tris, colpendo la traversa con un tiro a giro dal limite, ma nella ripresa è Alan Patrick a chiudere la gara con un calcio di rigore. Dodo, che prima si era reso protagonista di due episodi dubbi nella sua area di rigore, ha chiuso il match all’87’. Nel finale la rete dell’orgoglio per gli svizzeri con Ricky van Wolfswinkel.

Gli ucraini hanno controllato senza problemi il match e nonostante la squadra di Koeller nella seconda parte abbia fatto meglio rispetto ai primi 45′ il risultato era già stato messo a referto prima. Dopo aver affrontato l’Atalanta nel girone di Champions League, ora lo Shakhtar Donetsk se la vedrà con l’Inter di Antonio Conte nella semifinale di lunedì.

Il tabellino di Shakhtar Donetsk-Basilea

RETI: 2′ Junior Moraes, 21′ Taison, 74′ Alan Patrick, 87′ Dodo, 91′ van Wolfswinkel.

SHAKHTAR DONETSK: (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Bondar, Matviyenko; Marcos Antonio, Stepanenko; Marlos, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes. All: Luis Castro.

BASILEA (4-3-3): Nikolic; Widmer, Alderete, Van der Werff, Petretta; Xhaka, Campo, F.Frei; Stocker, Cabral, Pululu. All: Marcel Koller.

ARBITRO: Michael Oliver.

Fonte : Fanpage