Tom Cruise, Woody Allen al suo posto in Eyes Wide Shut? La folle idea di Kubrick

Il ruolo da co-protagonista di Eyes Wide Shut è ricordato come una delle migliori interpretazioni della carriera di Tom Cruise, ma come rivelato nella recente biografia “Stanley Kubrick: American Filmmaker” le cose sarebbero potute andare molto diversamente.

Nel libro, l’autore David Mikics ha infatti rivelato la lista originale degli attori voluti da Kubrick per la sua ultima pellicola. Il regista, che a quanto pare era alla ricerca di un attore che possedesse anche delle “doti da comico”, aveva segnato nella sua lista nomi quali Steve Martin, Dustin Hoffman, Warren Beatty, Alan Alda, Albert Brooks, Bill Murray, Tom Hanks, Sam Shepard e addirittura Woody Allen.

Mikics ha trovato queste informazioni all’interno di un “taccuino degli anni ’80”, a conferma del fatto che la lista risale a diversi anni prima dello sviluppo del progetto. L’autore ha inoltre confermato che il regista stava pensando al cast di Eyes Wide Shut già dai primi anni ’70.

“Quando Kubrick ha finalmente realizzato la sua versione di Eyes Wide Shut, ha ingaggiato un attore che non puntava sul lato comico, Tom Cruise. L’umorismo sarebbe stato l’arma di autodifesa del protagonista, ma Kubrick ha deciso di renderlo indifeso.”

Il libro è attualmente disponibile per il pre-ordine, e debutterà nelle librerie il prossimo 18 agosto. Intanto, vi rimandiamo ai retroscena sul cameo di Cate Blanchett in Eyes Wide Shout.

Fonte : Everyeye