Ostia: studenti e cittadini dipingono due murales a Ponente e Levante

Tor San Michele, il monumento a Pasolini di Mario Rosati, una birdwatcher, uno skater, lo storico trampolino del Kursaal, la pineta di Castel Fusano, un surfista, nuotatori, bambini e anziani che giocano sul lungomare. Sono queste alcune delle storie incorniciate nei due murales dai colori del mare, del tramonto e della pineta apparsi a Ostia in zona di Levante e Ponente.

Studenti e cittadini del Municipio X di Roma, dagli 11 ai 60 anni di età, hanno scelto e dipinto alcuni simboli di Ostia sulle pareti di ingresso al Centro Habitat Oasi LIPU e al Centro Sociale Anziani di Piazza Ronca. 

Sono i partecipanti al workshop di urban art condotto da Mirko Pierri curatore d’arte urbana di a.DNA collective, affiancato dall’artista UNO, realizzato nell’ambito del progetto territoriale ‘Ostia Up!’, tra i vincitori del bando ‘Cultura Futuro Urbano’ finanziato dal MIBACT.

“Insieme agli iscritti abbiamo sfidato il pericolo di isolamento causato dall’emergenza COVID-19 organizzando la progettazione delle opere a distanza e, appena è stato possibile, incontrandoci per dipingerle in presenza. E’ stato molto emozionante conoscersi di persona la prima volta, perché con molti di loro non ci eravamo mai incontrati prima“, ha detto Mirko Pierri.

LIPU 1 - completo panoramica-2

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Centro Anziani - completo panoramica-2

Fonte : Roma Today