Il 5G: onde da cavalcare? Come la nuova tecnologia cambierà il mondo

PREMESSA

Uno degli aspetti più importanti emersi nel corso della pandemia è il ruolo cruciale delle reti di telecomunicazione che negli ultimi 30 anni hanno subito una rapida evoluzione. Il risultato? Una crescente facilità di accesso e varietà di servizi digitali disponibili in buona parte del pianeta e in tutte le attività umane: sociali, ricreative, lavorative, di servizi alla persona e di interazione con le pubbliche amministrazioni. Durante il lockdown proprio grazie alla rete, miliardi di persone in tutto il mondo sono riuscite a lavorare, studiare, fare acquisti e vedere i propri cari in assoluta sicurezza.

Alla vigilia del prossimo stadio evolutivo rappresentato dal sistema 5G (sistema di quinta generazione), il format di racconto QuandoloSAIdire (ideato e prodotto da Ninfa Monetti e Andrea Gnesutta) cerca di fare chiarezza e di diffondere informazioni utili alla presa di coscienza.

Che cosa è il sistema 5G e su cosa si basa l’innovazione? Serve a migliorare ulteriormente la vita delle persone e delle industrie?  A quali criticità ci espone: sicurezza, costi, ostacoli geopolitici? Esistono minacce per la salute? Occorre frenare il salto verso il futuro? 

A rispondere il Professore emerito del Politecnico di Milano, Maurizio Decina, esperto da oltre 50 anni di telecomunicazioni con una incredibile esperienza nel mondo accademico e dell’industria.

[embedded content]

Fonte : Affari Italiani