Inter, Lukaku incorona Barella: “E’ l’uomo in più, è maturato tanto”

Romelu Lukaku incorona Nicolò Barella ai microfoni di Sky Sport ed esalta la partita dell’ex centrocampista del Cagliari: “Abbiamo sbagliato tanto anche se per me l’uomo in più è Barella, è maturato tanto questo ragazzo, sta facendo bene”. Il centravanti dell’Inter si è anche concentrato sulla squadra e la sua prestazione: “Vittoria importante anche se il Bayer era una squadra forteha detto il centravanti belgaFisicamente stiamo bene stiamo crescendo, ma dobbiamo chiudere prima questa partita perché siamo in difficoltà poi fino alla fine”. Lukaku ha poi concluso: “Abbiamo vinto, sono partite secche e ora abbiamo una settimana per recuperare. La semifinale è una grande sfida e dobbiamo essere pronti”.

Lukaku esalta Barella: “E l’uomo in più dell’Inter”

Umilmente, senza prendersi alcun merito (anche se avrebbe ampiamente facoltà di farlo) Romelu Lukaku, ai microfoni di Sky Sport incorona un suo compagno di squadra: Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari, autore dell’iniziale gol del vantaggio che secondo il centravanti belga è il vero uomo in più della squadra nerazzurra. “Abbiamo sbagliato tanto anche se per me l’uomo in più è Barella, è maturato tanto questo ragazzo, sta facendo bene”. Ha detto Lukaku esaltando quel Barella che tanto è mancato in diverse occasioni, in campionato, causa infortunio.

Barella è stato protagonista dell’iniziale vantaggio nerazzurro ed è stato però molto bravo in fase di interdizione dialogando spesso proprio con lo stesso Lukaku che sfruttava molto proprio i suoi inserimenti in verticale. L’ex Cagliari è stato anche protagonista in negativo di un calcio di rigore che poteva essere assegnato all’Inter nel finale e che invece il Var ha annullato: ha colpito la palla col braccio nell’area di rigore dei tedeschi. Ma nulla di grave se poi a festeggiare è stata sempre l’Inter.

Fonte : Fanpage