“Grazie Franca”: da Bisio a Marcorè, l’omaggio di ‘Artisti 7607’ alla grande attrice | VIDEO

Da Elio Germano a Valeria Golino, da Neri Marcorè a Caterina Guzzanti. E poi Claudio Bisio, Valerio Mastandrea, Michele Riondino e tanti altri: gli ‘Artisti 7607’, associazione di gestione collettiva dei diritti connessi al diritto d’autore, sono i protagonisti di un video realizzato per ricordare Franca Valeri scomparsa ieri all’età di cento anni. In un video postato su Facebook attori e attrici hanno dato voce a pensieri e scritti tratti dai libri della grande attrice ‘Bugiarda no, reticente’, ‘La vacanza dei superstiti’ e ‘Il secolo della noia’ (Einaudi).

Franca Valeri è stata tra le prime sostenitrici della collecting dei diritti connessi al diritto d’autore. Nel 2012, partecipando al video di Artisti 7607 ‘Una commedia italiana che non fa ridere’, Franca Valeri affermò: “Abbiamo la forza di ottenere tutto questo. Sapete perche? Perché abbiamo sufficienti competenze per farlo”.

“Cara Franca, le attrici e gli attori italiani non dimenticheranno quanto hai fatto per i loro diritti sostenendo con coraggio e fiducia il progetto Artisti 7607, oggi una realtà importante anche grazie a te. Ciao da noi cretinetti”, il saluto commosso di ‘Artisti 7607’.

[embedded content]

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Funerali Franca Valeri, la figlia: “No fiori, ma donazioni a cani abbandonati”

A partire dalle 17 e fino alle 21 di lunedì 10 agosto il Teatro Argentina di Roma ospita la camera ardente di Franca Valeri che proprio lì  aveva tenuto il suo ultimo spettacolo. “A chiunque voglia fare un omaggio con dei fiori, chiediamo una donazione al rifugio per cani abbandonati Franca Valeri onlus, al quale teneva tantissimo”, ha raccomandato la figlia Stefania Bonfandelli, accanto alla madre adottiva fino alla fine dei suoi giorni. “Un addio alla vita con dolcezza, tranquillità”, ha affermato la cantante lirica, precisando che la madre non aveva il Parkinson: “Il suo era solo un tremore senile”, ha precisato: “Era una donna forte”.

Fonte : Today