Mobilità: in Europa è boom delle bici da carico 

TENDENZE

Le bici da carico stanno rivoluzionando la mobilità urbana registrando un vero boom in tutta Europa. Utilizzate per trasportare pacchi, generi alimentari e anche i bambini, questo tipo di trasporto si pone come un’alternativa pulita ai tradizionali mezzi per la consegne. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto nell’ambito del progetto CityChangerCargoBike, finanziato dall’Ue, secondo cui il mercato europeo delle bici da carico continuerà a crescere nel 2020.

In particolare, i risultati del sondaggio si basano su dati di vendita europei resi anonimi di 38 marchi di bici da carico. I dati mostrano un aumento del 60% nelle vendite delle bici da carico nel 2019 e, nonostante la crisi di coronavirus, si prevede un continuo e rapido incremento del 53% per il 2020. Il primo sondaggio in assoluto sull’industria europea delle bici da carico è stato condotto da Cycling Industries Europe (Cie), dalla Federazione europea della logistica del ciclo, dall’azienda cargobike.jetzt con sede a Berlino e dall’Università di tecnologia di Cracovia.

Secondo i risultati del sondaggio, le vendite delle bici da carico a uso privato e commerciale stanno crescendo alla stessa velocità. I risultati mostrano inoltre che le bici da carico con assistenza elettrica rappresentano la maggior parte delle vendite, con un aumento leggermente più rapido delle vendite dei tre ruote rispetto ai due ruote. Il sondaggio suggerisce che la Germania è il mercato nazionale più importante in Europa per 16 dei 38 intervistati, mentre la Danimarca è citata quattro volte e i Paesi Bassi e il Regno Unito tre volte.

Fonte : Adn Kronos