Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

Si chiamava Daniel Colarossi il giovane di 15 anni morto ieri pomeriggio, al confine fra Pescara e Sambuceto, per una caduta mentre era a bordo del suo motorino. Il ragazzo, di San Giovanni Teatino, ha perso il controllo del mezzo ed è finito prima a terra e poi contro un palo. L’incidente si è verificato in via Tirino.

Daniel era una promessa del rugby, e giocava nella squadra del Sambuceto, che oggi lo ricorda con queste parole:

“Guardavi il pallone da rugby sempre con determinazione, perché amavi questo Sport. Nell’ultimo periodo ti eri allontanato dal Club ma ogni volta che incontravi qualcuno di noi le tue parole erano sempre di un sicuro ritorno in campo a giocare e a divertirti . Ciao piccolo Campione, guardaci dal cielo e stai vicino ai tuoi cari”.

Soccorso dal 118 di Chieti, il 15enne era stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale civile ‘Spirito Santo’, dove è purtroppo deceduto per le gravi lesioni riportate. Sul posto i carabinieri e la polizia municipale di Pescara, con quest’ultima che si sta anche occupando delle indagini. Nessun altro veicolo sarebbe stato coinvolto nel sinistro.

Rilievi polizia municipale incidente Daniel Colarossi-2

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Fonte : Today