Teatro e robot: una sceneggiatura scritta dall’intelligenza artificiale

MANO ROBOTICA

Un team di ricercatori di intelligenza artificiale coordinato da Rudolf Rosa della Charles University di Praga ed esperti del Teatro Švanda e dell’Accademia delle arti dello spettacolo di Praga collaborano insieme per un progetto di ricerca che ha l’obiettivo di approfondire e promuovere l’interazione tra intelligenza artificiale, robotica e gli studi sul teatro.

Fin dalla sua nascita il teatro ha vissuto di continue e proficue contaminazioni, dai linguaggi dei vari media e le nuove tecnologie alla più complessa sfida dell’intelligenza artificiale.

“THEaiTRE” è il nome del progetto finalizzato alla generazione automatica di sceneggiature teatrali da parte del computer e interpretato da attori professionisti, il segno del passaggio dall’opera scritta dagli umani sui robot a quella scritta dalle macchine per gli umani. 

Attualmente nelle sue fasi iniziali si colloca all’intersezione tra ricerca in ambito di intelligenza artificiale e studi teatrali e l’obiettivo del team di ricerca è quello di estendere la ricerca nel settore della linguistica computazionale per lavorare con sceneggiature collegando in tal modo il lavoro teatrale con i metodi che appartengono all’intelligenza artificiale.

Il loro obiettivo è quello di poter iniziare presto a utilizzare i metodi della “generazione gerarchica” per creare un riassunto della loro rappresentazione teatrale, quindi espanderlo in una sintesi dettagliata e in definitiva in dialoghi. 

Fonte : Affari Italiani