Roma, alla Spagna rilanciano: Mauricio Pochettino può essere il prossimo allenatore

Il cambio al vertice della Roma, la sconfitta e l’eliminazione dall’Europa League alimentano le incognite sul futuro di Paulo Fonseca alla guida della squadra. E le voci – perché di questo si tratta al momento – che arrivano dalla Spagna non fanno altro che addensare nuvoloni sulla panchina del tecnico portoghese. Il motivo? Per rilanciare le ambizioni del club, rifondare il progetto e partire daccapo la nuova proprietà di Friedkin potrebbe cambiare allenatore. Secondo le ultime notizie rilanciate dal quotidiano sportivo spagnolo “As”, la prestazione e le scelte – oltre al risultato – che hanno portato alla disfatta contro il Siviglia avrebbero indotto la neonata società a guardarsi intorno, sondare il terreno per capire qual è la persona più giusta alla quale affidare il nuovo corso.

Fonseca è legato ancora alla Roma da un contratto fino al 2021. Nella Capitale è arrivato nell’estate scorsa e alla sua prima stagione in Serie A il bilancio non è poi così negativo alla luce di quanto visto in campo e della effettiva consistenza della rosa. Ha ottenuto un quinto posto (Inter, Atalanta e Lazio hanno viaggiato a un’altra velocità) tenendo una media di 1.77 punti (nel complesso dei 48 match disputati) e la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League. Nota dolente: è uscito male agli ottavi di finale contro gli andalusi ma a sua parziale scusante c’è la situazione di emergenza che s’è venuta a creare per la pandemia.

Chi può arrivare al suo posto? Dalla Spagna sono convinti che il sogno sia Mauricio Pochettino, tecnico argentino attualmente libero dopo l’addio al Tottenham e, di recente, accostato alla panchina della Juventus. A Torino hanno scelto Pirlo al posto di Sarri e l’allenatore sudamericano, finalista in Champions alla guida degli Spurs, resta una candidatura forte. Se arriverà il suo sì, l’avventura del tecnico portoghese in Italia potrà dirsi conclusa. C’è, però, un’incognita e fa riferimento alla situazione in atto a Parigi: se il Psg non rinnova la fiducia a Tuchel, Pochettino è un nome sul taccuino dei transalpini.

Fonte : Fanpage