Nuove proteste nel centro di Beirut

21.02
La rabbia popolare riesplode a Beirut.
Centinaia di manifestanti davanti al parlamento dov’è scoppiato un incendio.
Lancio di pietre e colpi con bastoni sulle barriere di metallo erette nel centro della Capitale libanese.
I contestatori sono stati respinti dalle forze dell’ordine che hanno sparato gas lacrimogeni per disperderli. E’ la seconda giornata di scontri tra cortei e poliziotti in una Beirut devastata dalla duplice esplosione di martedì.
Ieri diversi ministeri assaltati e centinaia di feriti e un poliziotto morto.
Fonte : Televideo