Il Tempo delle Mele: 5 curiosità sul film cult con Sophie Marceau

Il Tempo delle Mele è un cult intramontabile e dopo 40 anni è ancora uno dei film più amati. Tra un sospiro nostalgico e l’altro, vi sveliamo cinque curiosità che forse non conoscete sulla pellicola con Sophie Marceau.

  • Il casting: la produzione francese si impegnò molto nella scelta dei personaggi principali, e vennero provinati più di 3000 ragazzi, che dovevano recitare la scena dell’invito di Raoul alla festa e risultare convincenti. Un processo davvero estenuante.
  • Sophie Marceau come ultima risorsa: nonostante le ricerche spasmodiche, i produttori non riuscirono a prendere una decisione sull’attrice protagonista e fino all’ultimo dovettero cercare ovunque. Poi si presentò una ragazza, che riuscì a colpire il regista per la sua semplice bellezza e per la bravura nella recitazione. Il resto è storia…
  • Gli incassi: nella prima settimana nei cinema francesi il film riuscì solamente a conquistare il sesto posto, ma dopo poco tempo riuscì a stracciare ogni record. In Italia incassò oltre 7 milioni e si trasformò in un successo clamoroso tra i giovani, che durante il tour promozionale si accalcarono fuori dai locali, provocando anche qualche incidente.
  • Il cambio di nome: sono due i cambiamenti, a dire il vero. L’attrice tredicenne decise di cambiare il proprio nome (Sophie Maupu) su consiglio del regista Claude Pinoteau, ma volle mantenere le stesse iniziali. Così divenne famosa come Sophie Marceau. Lo stesso film poi dovette cambiare titolo all’estero: il pubblico italiano, ad esempio, non avrebbe compreso il significato di La Boum (Il ballo), e si pensò quindi di cambiarlo ne Il Tempo delle Mele.
  • Il terzo capitolo: nonostante ci sia effettivamente stato un secondo film della serie, in molti ritengono che ne sia uscito anche un terzo. In realtà Il tempo delle mele 3 è soltanto il titolo dato in Italia ad un film dello stesso regista, con protagonista ancora Sophie Marceau, ma intitolato in originale L’Etudiante. Non ha nulla a che fare con i due film precedenti. Gli attori si erano detti disposti a tornare per un eventuale sequel agli inizi degli anni 2000, ma poi non se ne fece più nulla.

Per saperne di più vi rimandiamo alle notizie sulla carriera di Sophie Marceau e alla recensione del blu ray de Il Tempo delle Mele.

Fonte : Everyeye