Beirut, a migliaia contro il governo

16.05
Migliaia di cittadini libanesi sono scesi in strada a Beirut contro la corruzione del sistema politico libanese e per commemorare le vittime delle esplosioni che hanno colpito la zona del porto della capitale martedì.
La polizia ha sparato gas lacrimogeni contro i manifestanti diretti al Parlamento. “Comprendiamo la loro rabbia -dice l’Esercito- ma chiediamo loro di manifestare in modo pacifico senza distruggere i beni pubblici”.E’ di 158morti e 6 mila feriti il bilancio aggiornato dall’esplosione al porto.
Fonte : Televideo