Tenet, John David Washington sconfortato dai continui rinvii del film

Il protagonista di Tenet, John David Washington, ha espresso tutto il suo sconforto per i continui ritardi nell’uscita del film di Christopher Nolan. Dopo una lunga serie di slittamenti ora il film dovrebbe arrivare nelle sale tra fine agosto e inizio settembre. E Washington non ha nascosto di essere un po’ scoraggiato per questa situazione.

“Voglio dire, sono umano. Ho messo tutto in questo film. Pensi che accadrà e poi continuano a respingerlo. Può essere scoraggiante. Ma è come tuo figlio. Vuoi inviarlo alla migliore scuola anche se devi aspettare un semestre” ha dichiarato l’attore a Mr. Porter.

Al momento Tenet rimane avvolto nel mistero, così come il personaggio di Washington, indicato nella sinossi soltanto come ‘il protagonista’. L’attore descrive il suo personaggio come ‘un uomo di grande integrità, un uomo che ammiro, un uomo che è pronto a dare la vita per le persone con le quali combatte”.
Il personaggio di Washington utilizza una tecnica definita ‘inversione’, al fine d’invertire il flusso del tempo ma che l’attore ribadisce non trattarsi di un viaggio nel tempo.
L’eroe del film cercherà di prevenire la Terza Guerra Mondiale viaggiando ‘attraverso un mondo crepuscolare di spionaggio internazionale in una missione che si svolgerà in qualcosa che si troverà al di là del tempo reale’.
In Tenet ci sarà meno CGI di quanto vi aspettate, secondo quanto viene riportato negli ultimi giorni. Su Everyeye potete vedere un nuovo spot IMAX del film di Christopher Nolan.

Fonte : Everyeye