Incendio a Magliana, il fumo nero invade il viadotto: traffico in tilt

Ancora un incendio nella zona sud di Roma. Ancora un rogo sotto il viadotto della Magliana, all’altezza dello svincolo di via Isacco Newton. Le fiamme sono scoppiate venerdì 7 agosto, intorno alle 16:40 circa. Sul posto i i vigili del fuoco, la protezione civile e Gruppo Eur e XI Marconi della Polizia Locale per la gestione della viabilità con il traffico in tilt, anche sulla Roma-Fiumicino, a causa del fumo nero che ha invaso entrambe le corsie di marcia. 

E’ proprio il colore del fumo fa immaginare che a bruciare non siano solamente sterpaglie. Di cerco il vento che soffia in città non aiuta i soccorritori, con i vigili del fuoco che lavorano per evitare lo scenario di Tor di Valle dove a causa di un rogo via del Mare, Ostiene e Roma Lido sono andate in titl per ore.

Non è il primo rogo di questi giorni a Magliana. Sabato scorso le fiamme hanno arso un terreno in via del Cappellaccio, all’incrocio con il viadotto. A bruciare per ore un vasto campo di sterpaglie, con le fiamme arrivate a lambire un vicino sfasciacarrozze distruggendo alcune auto, e una nube nera di notevoli dimensioni ben visibile dall’intero quadrante Eur – Magliana. Tantissime le chiamate al 112 di residenti e automobilisti che si trovavano in zona. 

[embedded content]

Fonte : Roma Today