La Mummia, il film con Tom Cruise disponibile da oggi su Netflix

Tra le novità del catalogo di Netflix in questo caldo agosto c’è anche La Mummia, reboot del 2017 con protagonisti Tom Cruise, Sofia Boutella e Russell Crowe che avrebbe dovuto consacrare il Dark Universe targato Universal, e che invece ne ha firmato l’inizio della disfatta.

Considerata al sicuro, sepolta nelle profondità di una cripta sotto il deserto che non perdona, un’antica regina (Boutella) a cui è stato ingiustamente tolto il proprio destino, si risveglia ai giorni nostri, portando con sé la malvagità cresciuta in lei nel corso di millenni e in terrori che sfidano la comprensione umana.

Con una disastrosa accoglienza della critica e del pubblico, la pellicola ha incassato globalmente $410 milioni: troppo pochi per dare il via all’ambizioso franchise che avrebbe visto anche Johnny Depp nei panni dell’Uomo Invisibile e Javier Bardem nel ruolo di Frankenstein, visto anche il budget stimato di $125 milioni.

Alex Kurtzman, regista de La Mummia e produttore esecutivo del Dark Universe, ha commentato così la sua esperienza con il reboot: “La Mummia non è stato il film che volevo che fosse. Non sono più coinvolto nel Dark Universe e non so cosa stia accadendo con quel progetto. Guardando indietro trovo che ciò che è stato doloroso per me è stata, in realtà, una benedizione. Ho imparato che devo seguire il mio istinto, e quando non posso farlo, non penso che posso aver successo. Quei film sono belli perché i mostri sono personaggi problematici e noi ci rivediamo in loro. Spero che questi siano i film che faranno, voglio vedere quelle pellicole”.

Qui potete trovare la nostra recensione de La Mummia. Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alle novità di agosto 2020 su Netflix.

Fonte : Everyeye