Roghi vicino l’Aquila, ipotesi di dolo

14.58
Dieci mezzi aerei, 80 Vigili del fuoco, decine di militari e volontari della protezione Civile sono impegnati nelle operazioni di spegnimento degli incendi sul Monte Omo e sul Monte Pettino, vicino a l’Aquila.
Le prime indagini hanno portato a ipotizzare l’origine dolosa dei roghi, partiti da fronti diversi e aiutati a propagarsi dal vento. Messo in salvo un gruppo di scout romani.
Fonte : Televideo