Scopri gli smartphone più attesi in uscita ad agosto

L’estate 2020 e la pandemia non fermano le uscite degli smartphone più attesi, sia per i dispositivi più evoluti, sia per quelli che fanno parte della fascia più economica. Ecco gli arrivi del mese

L’estate 2020 non ferma le uscite degli smartphone più attesi, sia per i dispositivi più evoluti, sia per quelli che fanno parte della fascia più economica. Tra le novità di questo agosto anomalo, la protagonista assoluta è Samsung che inaugura il mese con un evento di presentazione degli smartphone della linea Galaxy, dal Note ai pieghevoli Fold e Flip. Nel corso del mese, inizieranno anche le vendite di modelli già annunciati, come il OnePlus Nord

Google Pixel 4a

Google Pixel 4a in uscita il 3 agosto: prezzo e caratteristiche

Atteso fin dalla primavera, il Pixel 4a di Google è lo smartphone più chiacchierato degli ultimi sei mesi. Dopo i rinvii a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 (AGGIORNAMENTI – LO SPECIALE – LA MAPPA), le indiscrezioni avevano ipotizzato una presentazione congiunta con il nuovo Pixel 5, finché non si è parlato di una possibile uscita a luglio. Proprio alla fine del mese, dopo che il popolare divulgatore di segreti Jon Prosser ha fatto trapelare delle informazioni, la stessa Google ha confermato che l’uscita dello smartphone di fascia media di Google è stata prevista per il 3 agosto. L’annuncio dell’azienda di Mountain View è stato dato attraverso un semplice enigma su una pagina dello store: replicando l’ordine dei colori del logo di Google, compare la data del 3 agosto e la scritta “The Google Just What You’ve Been Waiting for Phone” (ovvero, “proprio il telefono di Google che stavate aspettando”).

OnePlus Nord

OnePlus Nord è ufficiale: prezzo e caratteristiche

Dopo la presentazione ufficiale di fine luglio, durante la quale sono state svelate caratteristiche e prezzi, lo smartphone OnePlus Nord è ora in vendita, ufficialmente a partire dal 4 agosto. In queste ultime settimane, il modello a basso costo del marchio cinese ha già stupito e convinto appassionati e non, raccogliendo consensi a livello internazionale. Nonostante la fascia di prezzo sia contenuta (con due versioni da 399 e 499 euro), le componenti – dal display Amoled, alla fotocamera da 48 megapixel, passando per la connettività 5G – offrono una qualità paragonabile agli smartphone di fascia media. 

Secondo le indiscrezioni riportate da Xda Developers, il ritorno alle origini low cost di OnePlus è solo iniziato: un altro modello dal prezzo ancora più contenuto sarebbe infatti previsto nelle prossime settimane. Si tratterebbe di una versione del OnePlus Nord (nome in codice “Billie”) che monta il processore Qualcomm Snapdragon 690, un componente in grado di garantire la connettività 5G anche in una fascia di prezzo inferiore ai 350 euro.

Tutte le novità di Samsung

Galaxy Fold, Samsung pensa alla versione Lite per il 2021

Durante l’evento ufficiale Galaxy Unpacked del 5 agosto saranno presentati i nuovi dispositivi di punta del marchio sudcoreano. Dopo aver pubblicato un video teaser dell’appuntamento che ha stuzzicato la curiosità di chi è alla ricerca della tecnologia più avanzata, le aspettative si sono ulteriormente alzate e le voci di corridoio si sono moltiplicate. Si parla di cinque possibili annunci che includono i due dispositivi pieghevoli Fold e Flip, il nuovo Note, ma anche gli ultimi modelli di smartwatch e di auricolari wireless.

Samsung Galaxy Z Fold 2 5G

Tra gli smartphone più attesi c’è la seconda generazione del dispositivo pieghevole di Samsung, il Galaxy Z Fold 2. Leggendo le indiscrezioni riportate anche da CNet, sembra che il nuovo dispositivo da 7,7 pollici avrà una camera frontale più discreta, diminuendo in modo drastico il “notch” che nel modello 2019 risultava invadente. Per quanto riguarda il processore, si parla del Qualcomm Snapdragon 865 Plus, il più potente attualmente in commercio, che garantisce anche connettività di ultima generazione. I pre-ordini dovrebbero iniziare entro fine mese, mentre il lancio effettivo potrebbe avvenire entro la prima metà di settembre. Il prezzo di questo dispositivo di fascia alta, rivolto a chi ama i gadget più avanzati, si aggirerà intorno ai duemila euro.

Samsung Galaxy Z Flip 5G

Per quanto riguarda il modello 5G del Galaxy Z Flip – lo smartphone pieghevole di Samsung in diretta concorrenza al Motorola Razr – la messa in commercio inizierà proprio il 7 agosto, mentre il prezzo si aggira intorno ai 1.450 euro. Le caratteristiche di questa seconda generazione sono state infatti già confermate da Samsung stessa che ha migliorato l’esperienza d’uso rispetto alla prima versione che aveva visto la luce a febbraio, in particolare per quanto riguarda la riproduzione di video e la gestione del multitasking.

Samsung Galaxy Note 20

Chiuso il capitolo pieghevoli, Samsung si dedicherà alla linea Galaxy Note, i dispositivi dalle dimensioni ibride tra uno smartphone e un tablet (“phablet”, appunto). Il Galaxy Note 20 è previsto in tre formati – standard, Plus, Ultra – con uno schermo che potrebbe raggiungere i 6,9 pollici nel top di gamma. Le immagini trapelate online fanno pensare che ci potrebbe essere una promozione che offre a chi pre-ordina il Galaxy Note 20 (dal 6 al 19 agosto) un buono per ottenere in omaggio i Galaxy Buds Live, gli auricolari senza fili di Samsung. I prezzi dei modelli del Galaxy Note 20 dovrebbero variare da un minimo di 999 euro a un massimo di 1449 euro, mentre i Galaxy Buds Live avranno un prezzo di circa 189 euro.

Fonte : Sky Tg24