Coronavirus, test di medicina alla Fiera Roma: assembramenti e distanze di sicurezza non rispettate

Migliaia di candidati alla Fiera di Roma per i test di ammissione alla facoltà di Medicina del Campus Biomedico. Sono ripartiti i concorsi nella Capitale ma, come documentato dalle immagini, le regole del distanziamento sociale ai tempi del Covid-19 faticano ad essere rispettate.

Nella mattinata del 31 luglio gli aspiranti sono stati immortalati molto vicini gli uni agli altri e non tutti con la mascherina indossata per una attesa durata ore.

Questo è quanto mostrano le foto scattate da alcuni di loro, anche nel lungo tunnel di accesso alla Fiera e nel quale appare impossibile rispettare la distanza di sicurezza ai tempi del coronavirus.

Una volta all’interno del padiglione, i candidati hanno atteso in piedi in una sala prima di poter accedere poi nell’aula dove sostenere l’esame.

A contribuire all’eccessivo assembramento nella Fiera di Roma anche la preselezione in concomitanza per Allievi Ufficiali Accademia Guardia di Finanza presso un altro padiglione della struttura.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Fonte : Roma Today