Migranti, Di Maio: “Ue deve rispondere”

10.00
“La questione degli sbarchi, unita al rischio sanitario è un tema di sicurezza nazionale.Non dobbiamo pensare a come fermare gli sbarchi, ma a come bloccare le partenze”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Di Maio al Corsera.
“Chiediamo che siano rispettati i patti e l’Ue deve rispondere. La redistribuzione era già in vigore, poi sospesa durante il picco della pandemia. Ma ora -ha proseguito Di Maio- il picco fortunatamente in Italia è passato e il nostro confine meridionale, è un confine europeo oltre che italiano”.
Fonte : Televideo