Galveston, il trailer del film con Elle Fanning

Film tratto dal romanzo di Nic Pizzolatto, creatore di “True Detective”

Presentato al SXSW Festival del 2019, “Galveston” è un film che vede come protagonisti Elle Fanning e Ben Foster. Una storia basata sull’omonimo romanzo, scritto da Nic Pizzolatto, noto per essere il creatore della serie TV “True Detective”.

È stato diffuso il trailer ufficiale della pellicola, che vanta anche altri volti noti, soprattutto per gli appassionati di serie TV. Vi sono infatti Lili Reinhart, nota per “Riverdale”, e Beau Bridges, nota per “Homeland”. A dirigere la pellicola è Mélanie Laurent, famosa attrice e regista, nota come interprete in film come “Bastardi senza gloria”, “Now You See Me”, “By the Sea” e “6 Underground”. Dietro la macchina da presa ha invece diretto “Respira”, del 2014.

Galveston, trama e cast

Il film segue la storia di Roy Cady, un gangster al soldo di un boss di New Orleans. La sua vita cambia per sempre nel momento in cui i medici gli diagnosticano un tumore incurabile. Roy non sa più cosa fare ma la notizia si diffonde e in breve si ritrova spalle al muro.

Accetta un lavoro che si rivela però una trappola orchestrata dal suo boss. Questi ha infatti deciso di rimuoverlo per sempre dalla propria banda, uccidendolo. Roy si dà alla fuga, raggiungendo Galveston, la sua città natale. Porta con sé una giovane prostituta, Rocky. Le ha di fatto salvato la vita, avendola trovata tra le mani degli scagnozzi che intendevano ucciderla.

Un lungo viaggio, il loro, nel corso del quale avranno modo di confrontarsi con i rispettivi demoni. Tra loro c’è una particolare sintonia, frutto di esperienze al limite. Prima di raggiungere la città, Rocky recupera una bambina, che decide di spacciare per sua sorella minore. Si tratta però soltanto di uno dei suoi tanti segreti. Roy tenterà inoltre di ricattare il boss per ottenere dei soldi. Questi però è intenzionato a vederli morti e non si fermerà dinanzi a nulla.

E’ il primo film in lingua inglese della regista Mélanie Laurent, che ha dato il via alla propria carriera attoriale nel 1999. Nel 2009 ottiene un grande successo internazionale con “Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino, continuando ad alternare produzioni francesi e americane. Ha preso parte all’adattamento del celebre romanzo “Treno di notte per Lisbona”, recitando poi in “Now You See Me – I maghi del crimine”, “By the Sea”, di Angelina Jolie e, nel 2019, in “6 Underground” di Michael Bay. Come regista si è invece messa in mostra con “Respira”, film del 2014, che racconta il degenerarsi del rapporto tra due giovani.

Il ruolo di Roy è stato affidato a Ben Foster, attore classe 1980 che ha fatto il proprio esordio al cinema e in televisione nel 1996. Tra i film più noti della sua filmografia vi sono “The Punisher”, “Alpha Dog”, “Quel treno per Yuma” e “Hell or High Water”, tra gli altri. La sua carriera televisiva si è invece interrotta nel 2007 con la comedy “My name is Earl”. In precedenza aveva recitato in “Six Feet under”.

Rocky ha invece il volto di Elle Fanning, attrice classe 1998, tra le più apprezzate della sua generazione. Sorella minore di Dakota Fanning, ha esordito nel 2001 nel film “Mi chiamo Sam” con Sean Penn. Ha poi recitato in film come “Deja Vu” di Tony Scott, “Il curioso caso di Benjamin Button”, “Somewhere”, “Super 8”, “Teen Spirit” e “Un giorno di pioggia a New York”, di Woody Allen.

Fonte : Sky Tg24