Puglia,Conte:parità genere,pronti agire

20.24
“Non possiamo accettare che la Regione Puglia non recepisca il principio fondamentale di parità tra uomo e donna per l’accesso alle cariche elettive. Lo Stato non può retrocedere sul punto”.
E’ l’altolà del premier Conte.
“Attendiamo” ancora la norma. Il governo “andrà sino in fondo”. “Siamo pronti – avverte – ad esercitare i poteri sostitutivi affinché nella Regione Puglia, e in tutte le altre Regioni che ancora mancano all’appello, sia riconosciuto e applicato e concretamente principio di parità di genere”.
Fonte : Televideo