Artisti per il 2 agosto, maratona social in ricordo della strage di Bologna: da Ligabue a Luca Carboni

Quarant’anni fa la strage di Bologna, oggi il ricordo ancora vivo di chi quel 2 agosto non credeva ai suoi occhi. Ligabue, gli Stadio, Luca Carboni, e ancora Milena Gabanelli, Giorgio Diritti, Carlo Lucarelli e Paolo Fresu. Sono solo alcuni degli artisti ed esponenti del mondo della cultura e del giornalismo che parteciperanno all’evento ‘Artisti per il 2 agosto’, una maratona social che si svolgerà domenica 2 agosto dalle 10.25, orario della strage, sulle pagine Facebook e Instagram dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna e su www.cronacabianca.eu/tv per ricordare l’attentato del 1980 alla stazione centrale di Bologna. 

Dopo il presidente dell’Associazione tra i familiari delle vittime Paolo Bolognesi e la presidente dell’Assemblea legislativa Emma Petitti, si alterneranno, ogni mezz’ora, artisti, scrittori, musicisti e cantanti, impegnati a tenere viva la memoria con un videomessaggio, un ricordo, un brano musicale, un appello o un monologo teatrale. A fine giornata, sarà poi un video realizzato sul brano ‘Un giorno qualunque’ di Luca Taddia a commemorare la strage, chiudendo la maratona.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Ecco l’elenco completo dei personaggi, bolognesi e non solo, che parteciperanno all’iniziativa: Ligabue; Paolo Fresu; Luca Carboni; Stadio; Enrico Brizzi; Giorgio Comaschi; Dodi Battaglia; Giorgio Diritti; Marcello Fois; Angela Baraldi; Modena City Ramblers; Milena Gabanelli; Massimo Volume; Cristina D’Avena; Stefano Pesce; Antonella Beccaria; Franz Campi; Cinzia Venturoli; Alex Boschetti e i writers che hanno realizzato i murales commemorativi a Bologna, Parma e Reggio.

Fonte : Today