Dal Maritozzo Rosso arrivano le “Cups”: carbonara, amatriciana e maritozzi da passeggio

Il Maritozzo Rosso riporta i romani a Trastevere. Con un centro storico svuotato di turisti, senza traffico e con vicoli in fiore, il locale trasteverino conosciuto soprattutto per i suoi maritozzi salati e per le sue gare di carbonara, ha rivisto l’allestimento dei tavoli e creato un nuovo menù.

Con la riduzione dei posti interni e la voglia delle persone di mangiare all’aperto (sia per il Covid che per la bella stagione) Il Maritozzo Rosso ha aggiunto esternamente dei pallet dove poter mangiare in maniera più informale nel vicolo, che tra l’altro è isola pedonale e regala una tranquillità fuori dal comune.

Tra dehors e piazzette: 7 ristoranti dove mangiare nelle sere d’estate a Roma

Ha inoltre pensato ad un nuovo menu estivo, che permette anche di mangiare passeggiando tra i vicoli, perché streetfood non deve essere sinonimo di bassa qualità. Da Maritozzo Rosso arrivano, dunque, le Cups per far gustare ai clienti carbonara, amatriciana estiva (con datterini giallo e rossi e guanciale croccante), polpo rosticciato, maritozzi o cartoccio di panelle, guardando il cielo stellato o sedendosi sulla fontana di Santa Maria in Trastevere.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Il Maritozzo Rosso a Trastevere è aperto martedì e mercoledì dalle 18 alle 24, giovedì, venerdì e sabato dalle 18 alle 2 e domenica dalle 12 alle 15 e dalle 18 a mezzanotte. 

Fonte : Roma Today