Coronavirus, altri 1153 contagi: qual è la situazione in Spagna

Salgono ancora i nuovi casi di Covid-19 in Spagna. Sono 1153 i contagiati registrati nelle ultime 24 ore. Cinque invece i decessi. Come riferisce La Vanguardia, si tratta del numero più alto dal 2 maggio scorso quando furono registrate 1178 nuove infezioni. 

La maggior parte dei nuovi casi è stata registrata nelle comunità autonome di Aragona (424 nuovi positivi), Catalogna (211) e Madrid (199). Negli ultimi sette giorni i ricoveri ospedaliri sono stati 427 ricoveri ospedalieri (126.690 il numero totale), ma solo 21 pazienti sono stati trasferiti in terapia intensiva per un totale di 11.764 dall’inizio dell’emergenza.

Intanto le autorità hanno annunciato che a Lleida e in altre città della Catalogna verranno allentate le restrizioni introdotte dopo lo scoppio di alcuni focolai. Ad Alcarràs, Aitona, Granja de Escarp, Serós, Soses e Torres de Segre i dehors all’aperto di bar e ristoranti potranno riaprire, ma con l’obbligo di osservare una distanza di due metri tra i tavoli e di chiudere a mezzanotte.

coronavirus spagna-3

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Nel Regno Unito altri 763 casi

E il Covid non molla la presa neppure nel Regno Unito dove sono stati registrati altri 763 casi che portano a 301.455 il numero complessivo dei contagi. In Gran Bretagna il numero delle vittime è ancora molto alto: sono 83 persone le persone decedute nelle ultime 24 ore per un totale di 45.961 decessi dall’inizio della pandemia. 

Fonte : Today