Divergent: Allegiant, la saga con Shailene Woodley avrà mai una conclusione?

Questa sera su Canale 20 va in onda The Divergent Series: Allegiant, terzo e ultimo capitolo della saga young adult tratta dai romanzi di Veronica Roth con protagonisti Shailene Woodley, Theo James e Miles Teller. Ultimo capitolo solo all’atto pratico però, perché in realtà la serie doveva concludersi con una seconda parte intitolata Ascendant.

A causa del clamoroso flop di Allegiant, che incassò solamente $179 milioni contro i $288 milioni e $297 milioni ottenuti dai film precedenti, Lionsgate fu infatti costretta a cancellare lo sviluppo del sequel previsto per il 2017, che in seguito fu trasformato in una serie TV targata Starz.

Quando la maggior parte dei membri del cast, tra cui la Woodley, hanno espresso il loro mancato interesse per spostare il titolo sul piccolo schermo, il network ha poi dovuto abbandonare anche i piani per uno show conclusivo, e a qualche anno di distanza il progetto la situazione non è cambiata.

“È sicuramente in sospeso. Non ci sono notizie imminenti” ha spiegato infatti il produttore Doug Wick durante una recente intervista.

Per gli amanti dei libri di Veronica Roth c’è però una buona notizia: la Picturestar di Erik Feig sta attualmente lavorando all’adattamento cinematografico di Chosen Ones, l’ultimo romanzo dell’autrice disponibile nelle librerie dallo scorso aprile.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alla recensione di The Divergent Series: Allegiant.

Fonte : Everyeye