Dejan Kulusevski stratosferico in Parma-Atalanta: è pronto per fare il titolare nella Juventus

Dejan Kulusevski sta chiudendo il suo primo campionato di Serie A così come era giusto che lo chiudesse: alla grande. Nelle ultime quattro partite ha messo a segno tre gol e servito due assist ai compagni, un congedo in grande stile dal Parma – il club che lo ha messo in condizione di ‘esplodere’ – e un biglietto da visita decisamente interessante in ottica Juventus. I bianconeri lo hanno prelevato a gennaio dal Parma per 35 milioni, stregati dai suoi primi mesi nel massimo campionato e fiduciosi del potenziale ancora da esprimere. Un investimento che pare ancora più indovinato, a distanza di qualche mese, al termine di una stagione da 10 gol e 9 assist.

Parma-Atalanta ha fornito una sintesi delle straordinarie qualità del calciatore svedese, protagonista di una prova dominante lungo tutto il fronte d’attacco, tra una quantità impressionante di scelte indovinate e un paio di giocate d’altissima scuola. Come un tunnel di tacco per liberarsi di un avversario all’altezza della linea del fallo laterale, o il controllo di schiena su un lancio lungo per aggiustarsi il pallone lungo la corsa. Ha chiuso il primo tempo con un gol, ma sarebbero potuti essere due considerando il palo che si è opposto al suo primo tentativo.

La sensazione, nelle settimane post-lockdown, è di aver assistito ad una metamorfosi. Kulusevski, da giovane di grande talento, si è trasformato esattamente nella pedina di cui aveva bisogno la Juventus per arricchire il proprio attacco. Soprattutto in considerazione della cessione di Bernardeschi – già messa in conto – e della situazione di Douglas Costa, oggetto di profonde riflessioni da parte del club bianconero. Insieme a Cristiano Ronaldo e Dybala, oltre al centravanti, la Juve necessita di un profilo di qualità, in grado di portare imprevedibilità negli ultimi 30 metri, dalle corsie esterni alla zona centrale del campo. Quello che Kulusevski ha dimostrato di saper fare ad altissimi livelli in Parma-Atalanta.

Fonte : Fanpage