Salvini a Conte: lei mente in malafede

20.39
“‘Non si può prorogare lo stato d’emergenza perché l’emergenza non c’è. Ma è stato obiettato: non possiamo comprare le mascherine e comprare i banchi delle scuole. Se non fosse tragico sarebbe da ridere. Conclusione, la dichiarazione di uno stato di emergenza in questa situazione è inopportuna e illegittima'”.
Così il leader della Lega,Salvini,parafrasando Sabino Cassese, interviene in Aula al Senato dopo le comunicazioni di Conte.”Se tutti gli altri Paesi non prorogano l’emergenza o non hanno capito niente o voi siete in malafede”,dice
Fonte : Televideo