Giulia De Lellis rompe il silenzio: “Sparita per febbre, ho fatto tampone”

Basta poco per far allarmare i fan di Giulia De Lellis. Una sparizione di qualche ora dai suoi affollatissimi canali social, ad esempio. E così oggi l’influencer di moda si trova a dover dare spiegazioni per la latitanza. Il motivo? Problemi di salute, e in particolare una febbre che l’ha messa ko. “Ho fatto tutti i tamponi della situazione, perché sono stra ipocondriaca, non ho il coronavirus”, precisa. 

Giulia De Lellis ko per febbre

“Non mi avete sentito oggi perché sono a casa con la febbre, tanto per cambiare… Non potete capire che male sono stata tutta la notte – dice la 25enne romana in una Instagram Stories – Di un male inspiegabile, era tanto tempo che non stavo così male! Forse un po’ l’agitazione, nervosismi vari, viaggi, poche ore di sonno, non ho mangiato chissà quanto…”. 

Già, lo stress. In questi giorni infatti Giulia non è stata ferma un attimo, non solo per ragioni di lavoro, ma anche a causa di un malore avuto dalla adorata nonna. Tornata a Forte dei Marmi dopo la giornata trascorsa a Roma, ha così avuto un piccolo crollo ma ora è il momento di riposare. “Ora sono qui con Tommino, speriamo di guarire al più presto”, dice in riferimento al suo cagnolino. Con lei anche il fidanzato Andrea Damante, il dj conosciuto nel 2016 a ‘Uomini e Donne’ e con cui è tornata insieme di recente dopo un anno di separazione. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Perché Giulia De Lellis guadagna così tanto (in barba agli indignati)

I giorni complicati di Giulia De Lellis, tra impegni professionali e problemi di salute della nonna

Proprio ieri la commozione della influencer via social, nel raccontare la situazione della nonna. “Sono venuta di corsa qui a Roma perché c’è la mia nonnina che non sta molto bene”, spiegava cercando di non cedere al pianto “Ho fatto il prima possibile e sono corsa da lei, ma ora devo tornare per forza, perché, anche se c’è ancora qualcuno che pensa che io non abbia un caz*o da fare nella mia vita, in realtà, ringraziando Dio, ho veramente tanti impegni e tante responsabilità che non posso rimandare. Parto a malincuore perché non sono molto tranquilla, però devo tornare a lavorare”. Ma prima è tempo di riprendersi.

Fonte : Today