La suite di lusso ecosostenibile che galleggia in mezzo al mare

Si chiama Anthénea, è alimentata al cento per cento da pannelli solari e rispetta i fondali marini. Perfetta per chi vuole conciliare privacy e natura, senza rinunciare al comfort

La suite ecosostenibile galleggiante Anthénea (foto: Anthénea)

Altro che attico extralarge negli hotel a cinque stelle. Il nuovo lusso ecosostenibile è la suite di design in mezzo al mare, alimentata a energia solare e con vista sui fondali. Si chiama Anthénea, è stata creata da uno studio francese ed è un piccolo atollo bianco perfetto per chi vuole conciliare privacy e rispetto della natura.

Il modulo galleggiante è stato pensato come stanza indipendente di hotel-arcipelago o mini-abitazione, ma anche come luogo di lavoro per riunioni ed eventi oppure nella versione spa dedicata a benessere e relax. In tutte queste varianti resta fermo l’approccio sostenibile: Anthénea è alimentata dai pannelli solari che si trovano sopra al solarium ed è energicamente autosufficiente per tre o sei giorni, a seconda dei modelli. Inoltre, rispetta gli ecosistemi che la ospitano, dal momento che non richiede l’ancoraggio tradizionale (usa invece, si legge sul sito, viti a sabbia che non danneggiano i fondali), ed è pure riciclabile al 100 per cento. Infine ,i modelli dotati di motore sono elettrici.

Gli interni di Anthénea (foto: Anthénea)

Il guscio green galleggiante e mobile, nella sua versione suite d’hotel,  ospita un solarium per 12 persone nella parte superiore. Scendendo sotto coperta si trovano pareti tonde interamente coperte di vetri, per avere una vista a 360° sia sopra l’orizzonte sia sotto l’acqua, direttamente sul fondale. Lo spazio circolare è diviso in living, camera con letto matrimoniale da 220 centimetri e bagno con vasca panoramica.

Fonte : Wired