Maddie, perquisito un giardino ad Hannover: si cercano prove contro Brueckner

Tra i rovi del giardino a Bild, Hannover, potrebbe nascondersi la chiave del giallo di Madeleine McCann. Poche ore fa la polizia tedesca ha perquisito il giardino in cerca di elementi che possano trasformare ‘il sospetto’ che grava sul pedofilo Christian Brueckner, in una accusa. Quale sia la relazione tra la perquisizione e Christian Brueckner non è stato reso noto dalla polizia, riferisce ‘Bild online’, né è stato specificato cosa cercassero gli agenti incaricati dalla procura di Braunschweig nella piccola oasi verde.

Potrebbe trattarsi di prove documentali, filmati, nastri, foto oppure indumenti o ancora, nella peggiore delle ipotesi, del corpo della piccola Maddie, le cui tracce si sono perse nell’appartamento 5A dell’Ocean Club di Praya da Luz, in Portogallo, ormai 13 anni fa. Stando alle dichiarazioni del procuratore Hans Walters, a capo dell’indagine tedesca, la procura avrebbe le ‘prove’ che Maddie è morta, anche se proprio alcuni giorni fa Walters è tornato sui suoi passi ammettendo la possibilità che non emergano mai prove concrete che consentano di incriminare il criminale tedesco per l’omicidio della bimba britannica.

Brueckner è al momento in custodia cautelare nel carcere di Kiel, nel Nord della Germania, dove sconta una condannata per traffico di droga e una dove attende la conferma della condanna per lo stupro di una turista americana avvenuto propio in Algarve, molti anni fa.

Fonte : Fanpage