Dirty Dancing: quando Patrick Swayze e Jennifer Grey si odiavano profondamente

Stasera torna in tv Dirty Dancing, cult degli anni ’80 con protagonista una delle coppie più famose e affiatate del grande schermo, ovvero Patrick Swayze e Jennifer Grey.

Ebbene, vi chiediamo scusa in anticipo, ma purtroppo il mito di Baby e Johnny andrebbe un po’ ridimensionato: non tutti sanno, infatti, che le due star si odiavano profondamente prima di imparare a conoscersi sul serio durante la lavorazione del film, e questo perché il loro primo incontro, avvenuto qualche anno prima sul set di Alba Rossa, non era andato esattamente bene.

Le star, entrambe svezzate da Francis Ford Coppola (Swayze con I ragazzi della 53esima strada nel 1983 e la Grey con Cotton Club nel 1984), ebbero diversi problemi ad andare d’accordo durante le riprese di Alba rossa, e il personale di produzione temeva che la passata animosità tra le due stelle avrebbe messo in pericolo le riprese delle scene d’amore. Per ovviare a questo, Eleanor Bergstein ed Emile Ardolino costrinsero i due attori a rivedere insieme i loro primi camera-test, che contribuirono a rinnovare energia ed entusiasmo.

Certo la lavorazione da lì non andò esattamente liscia: Patrick Swayze insistette per fare tutti i suoi stunt, ma durante la scena del tronco cadde e si ferì gravemente al ginocchio.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alle recenti voci su un sequel di Dirty Dancing e ad uno speciale sui film di ballo, inclusi Flashdance, Dirty Dancing e Footloose.

Fonte : Everyeye