Un Natale su Marte: iniziano le riprese del cinepanettone 2020 con Boldi e De Sica

Dei sospetti sulla reunion tra Massimo Boldi e Christian De Sica si erano già fatti largo tra i fan, ma ora arriva la conferma ufficiale: il nuovo cinepanettone si farà e si intitolerà “Un Natale Su Marte”.

Con buona pace di Elon Musk e delle sue ambizioni marziane, i primi a mettere piede sul pianeta rosso saranno i due campioni d’incassi del cinema popolare italiano. Stavolta sembra proprio che Boldi e De Sica non si siano accontentati di trascorrere le festività natalizie in località balneari o nelle città più famose al mondo: quest’anno la meta è decisamente più esotica.

Del resto le probabili città in cui ambientare il film di Natale incominciano a scarseggiare dopo anni e anni di successi in giro per il mondo. A dare la notizia dell’inizio delle riprese ci ha pensato lo stesso De Sica, pubblicando la foto del primo ciak che ha dato avvio all’avventura firmata Neri Parenti, storico regista che ha già lavorato ai precedenti film del franchise.

Una notizia che farà piacere agli appassionati dei film demenziali con protagonisti i due attori, e anche ai gestori dei cinema sparsi per l’Italia: i cinepanettoni hanno sempre attirato molte persone, e probabilmente permetteranno loro di chiudere in bellezza un anno iniziato sotto i peggiori auspici.

Boldi e De Sica erano tornati a lavorare insieme per Amici Come Prima nel 2018, e a quanto pare ora che si sono ritrovati non hanno alcuna intenzione di separarsi di nuovo.

Fonte : Everyeye