Zanardi operato a Milano: “Procedura delicata, condizioni appaiono stabili”

“Appaiono stabili” le attuali condizioni cliniche di Alex Zanardi. A comunicare il nuovo bollettino medico dell’ex campione di formula 1 e portabandiera del movimento paralimpico italiano è l’ospedale San Raffaele di Milano, dove l’atleta è stato trasferito nei giorni scorsi da Villa Beretta, presidio di riabilitazione dell’ospedale Valduce nel Lecchese, dopo l’incidente in handbike nel Senese

“Il giorno successivo al trasferimento nella Terapia intensiva neurochirurgica, diretta da Luigi Beretta, il paziente – ricostruiscono dall’ospedale – è stato sottoposto a una delicata procedura neurochirurgica eseguita dal professor Pietro Mortini, direttore dell’Unità operativa di neurochirurgia, per il trattamento di alcune complicanze tardive dovute al trauma cranico primitivo”.

Al momento, concludono i medici, “gli accertamenti clinici e radiologici confermano il buon esito delle cure e le attuali condizioni cliniche del paziente, tuttora ricoverato in Terapia intensiva neurochirurgica, appaiono stabili”.

Visualizza questo post su Instagram

Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto ❤❤

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Un post condiviso da Niccolò Zanardi (@niccolo_zanardi) in data:

Fonte : Today