Bimba di 11 anni annega nella piscina di un complesso turistico

I soccorsi sono stati vani. Dramma in una piscina di Ercolano, in provincia di Napoli. Una bambina di undici anni è morta annegata. E’ successo domenica in serata, intorno alle 19, mentre la bambina si trovava nella piscina di un complesso turistico con amici e familiari. Nella struttura è arrivata un’ambulanza del 118 ma per la bambina non c’è stato nulla da fare. La bambina stava giocando in una delle piscine dell’hotel.

Dopo la tragedia sul posto sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Ercolano e del nucleo investigativo di Torre Annunziata che hanno avviato le verifiche anche sul rispetto delle misure di sicurezza nel complesso. La salma è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria e nelle prossime ore verrà disposta l’autopsia.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

“È notizia di pochi minuti fa quella della scomparsa della piccola Lina, una ragazzina di 11 anni che in serata ha avuto un malore mentre si trovava in piscina con i suoi familiari. Sono notizie che gelano il sangue, si può solo immaginare il dolore dei parenti, degli amici e di tutti coloro che conoscevano la piccola. Non ci sono parole per lenire dolori del genere – scrive su Facebook il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto – A nome della Città di Ercolano, un abbraccio forte a genitori, familiari e amici della piccola Lina. Da questa sera in cielo c’è un Angioletto in più”.

Muore annegato nella piscina comunale il giorno prima di compiere 7 anni 

Fonte : Today