Juventus, Szczesny passa una sigaretta a Sarri in diretta tv: “Tieni, te la sei meritata”

Maurizio Sarri è apparso sereno ai microfoni di Sky Sport al termine dei festeggiamenti dello scudetto nello spogliatoio della Juventus. Nulla da eccepire circa la sua professionalità, infatti il tecnico più che lasciarsi andare, ha mostrato subito grande interesse verso la Champions League, traguardo più che mai estremo da raggiungere. A smorzare un pò la tensione c’ha pensato allora Szczesny che in diretta, gli ha passato una sigaretta, quasi a volerlo far rilassare per una notte per poi ricominciare a pensare tutti insieme al Lione. A tal proposito Sarri ha poi detto: “Prendiamoci una notte di serenità con i ragazzi per poi concentraci di nuovo sulla Champions”.

Sarri serio e professionale: Sczcesny gli passa una sigaretta in diretta tv

“Ha un sapore forte questo scudetto, vincere è difficileha spiegato Sarri ai microfoni di Sky Sportquesta è una squadra che vince da 30 anni e ogni anno diventa sempre più complicato”. Maurizio Sarri è apparso piuttosto serio e deciso a proseguire su questa linea in vista della Champions, nonostante i festeggiamenti leciti per la conquista dello scudetto della sua Juventus: “Non si deve mai dare nulla per scontato nello sportha aggiuntoPer questo gruppo è stato un anno faticoso, durissimo e siamo venuti a capo con due giornate d’anticipo. Il merito è tutto loro”.

I complimenti a Cristiano Ronaldo e Dybala poi e alla squadra che adesso dovrà concentrarsi in vista della prossima Champions League: “Diciamo che prima del lockdown nell’ultima settimana abbiamo dato una sensazione di solidità che abbiamo perso dopo così come è successo a tantissime squadreha aggiunto Sarriprobabilmente c’erano anche componenti fisiche e mentali che portavano a questo”. In un clima di totale serietà, Szczesny ha voluto regalare un sorriso al proprio allenatore passandogli una sigaretta in diretta tv: “Tieni, te la sei meritata” ha detto il portiere.

Sarri divertito, ha poi anche spiegato che non ha festeggiato in campo per paura di una secchiata ma che poi è arrivata lo stesso nello spogliatoio.

Fonte : Fanpage