Morta Olivia de Havilland, Melania è l’ultima ad andare Via col Vento

E’ una delle ultime stelle dell’età dell’oro di Hollywood. E’ morta all’età di 104 anni che aveva compiuto lo scorso primo luglio

Olivia de Havilland, una delle ultime stelle dell’età dell’oro di Hollywood è morta all’età di 104 anni. Lo riferisce la Bbc. Indimenticabile interprete di film come Rebecca, la prima moglie, Olivia de Havilland era anche l’ultima sovravvissuta del cast stellare di Via co Vento, in cui interpreto’ Melania Hamilton. Lo scroso primo luglio aveva compiuto gli anni. 

Sorella maggiore dell’attrice Joan Fontaine, con la quale sviluppo una rivalità durata sempre, Olivia de Havilland era nata a Tokyo ed era figlia d’arte. In quanto mentre il padre Augustus era un avvocat, sua madre, Lilian Augusta Ruse, recitava con lo pseudonimo Lilian Fontaine, ereditato poi dalla sorella Joan. Respira in gioventù l’aria della California e giunge al debutto sul grande schermo nel 1935 con Sogno di una notte di mezza estate di Max Reinhardt. Era il 1935. Olivia continuò con ben otto film con Errol Flynn, tra i quali “Captain Blood” e “La leggenda di Robin Hood”.

Olivia de Havilland è morta sabato, nella sua casa di Parigi, e si è spenta nel sonno. Era la più longeva Premio Oscar vivente. Per due volte infatti si era aggiudicata l’ambita statuetta: nel 1947 per A ciascuno il suo destino e nel 1950 con L’Ereditiera. Il ruolo che le diede maggiore celebrità è sicuramente il ruolo della stoica Melanie Hamilton Wilkes, nel classico film del 1939 Via col vento.

Fonte : Sky Tg24