Mortal Kombat 11, Sindel è il nuovo personaggio scaricabile: la

Su Mortal Kombat 11 approderà presto un nuovo personaggio: Sindel. A svelarlo è Ed Boon, noto autore di videogiochi statunitense e direttore creativo di Mortal Kombat, che in un post pubblicato sul suo profilo ufficiale Twitter ha anticipato con un’immagine la nuova combattente a breve disponibile sull’ultimo titolo della serie di videogiochi picchiaduro di Mortal Kombat.
Sarà possibile acquistare il nuovo personaggio su tutte le piattaforme tramite il Kombat Pack di Mortal Kombat 11.

Chi è Sindel?

Sindel entra in gioco nel terzo capitolo della serie ed è la regina immortale di Edenia, un regno lussureggiante dell’universo di Mortal Kombat che ricorda, come suggerisce il nome, il Giardino dell’Eden. Mamma di Kitana, Sindel viene resuscitata, dopo essersi suicidata a seguito dell’invasione del suo regno da parte di Shao Kahn. Nel titolo, la regina ha capacità che riprendono quelle degli spettri: i suoi capelli possono diventare un’arma imprevedibile ed è in grado di emettere grida in stile Banshee.

Mortal Kombat 11 proibito in alcuni Paesi perché troppo violento

Mortal Kombat 11 è disponibile su PC, Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch e offre ai videogiocatori la possibilità di mettersi in gioco nei principali eventi della serie. Poco dopo il suo debutto sul mercato, Interactive Entertainment e NetherRealm Studios hanno reso noto che alcuni paesi hanno negato la distribuzione del titolo a causa della presenza di scene troppo violente. In Indonesia, per esempio, i contenuti offerti da Mortal Kombat 11 violerebbero le leggi dello stato.
Con una grafica migliorata rispetto al penultimo capitolo prodotto da NetherRealm Studios, il titolo offre tra le novità, le nuove mosse Fatal Blow, che possono essere determinanti negli incontri previsti dal gioco. Gli utenti possono divertirsi giocando con oltre 21 personaggi già disponibili, a cui se ne aggiungono altri 8 sbloccabili con DLC. Tra i protagonisti ci sono: Gears, Cetrion e Kollector, Skarlet, Scorpion, Sonya Blade, Shao Khan, Sub-Zero, Raiden e Baraka.  

Fonte : Sky Tg24