Marvel, Joe Russo frena su Wolverine: “Non penso che arriverà molto presto”

Nel corso di una recente intervista Joe Russo, co-regista di Avengers: Endgame insieme a suo fratello Anthony, ha detto la sua sulla situazione Wolverine, che i fan aspettano di veder debuttare nel Marvel Cinematic Universe dopo la conclusione della saga di Hugh Jackman.

Parlando con ComicBookMovie, tuttavia, Russo ha frenato gli entusiasmi esprimendo la sua convinzione che Wolverine dovrebbe rimanere in pausa per un po’ di tempo.

Voglio dire, Wolverine è sempre stato uno dei miei personaggi preferiti. L’incredibile Hulk #181 è stato uno dei primi fumetti che ricordo di aver collezionato, e includeva la prima apparizione di Wolverine. Hugh Jackman ha svolto un lavoro incredibile con quel personaggio nel corso degli anni, e penso che dovrebbero prendersi una pausa per un po’ prima di provare a lanciare un altro attore in quel ruolo.”

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nella sezione dei commenti.

Per altri approfondimenti vi ricordiamo che in passato proprio i Russo avevano indicato Wolverine come personaggio da dirigere in un nuovo film Marvel: il personaggio, insieme al resto degli X-Men e i Fantastici Quattro e tutti gli altri associati ai due ‘franchise’, adesso fa parte delle proprietà intellettuali che i Marvel Studios di Kevin Feige hanno ereditato dall’acquisizione Disney-Fox, e potrebbe unirsi al Marvel Cinematic Universe da un momento all’altro. Ricordiamo che, durante il Comic-Con 2019, lo stesso Feige ha garantito che sia un lungometraggio sui Fantastici 4 sia uno sugli X-Men sono entrambi in lavorazione, ma al momento non sono noti ulteriori dettagli in merito.

Fonte : Everyeye