Ocse,disoccupazione 12,4% a fine 2020

13.40
A fine 2020 la disoccupazione in Italia dovrebbe raggiungere il 12,4% “cancellando 4 anni di lenti miglioramenti”.E’ quanto scrive l’Ocse nelle prospettive sull’occupazione presentate a Parigi.
“Se la pandemia sarà tenuta sotto controllo,dovrebbe scendere gradualmente entro la fine del 2021 all’11%”.
L’Italia deve “agire rapidamente per aiutare i propri giovani a mantenere un legame col mercato del lavoro, riprendendo e rinnovando il programma Garanzia Giovani”,dice l’Ocse.Anche”incentivi all’assunzione”possono contribuire.
Fonte : Televideo