Impiegata del Comune positiva al Covid: uffici chiusi al pubblico

Una dipendente del comune di Palo del Colle, cittadina in provincia di Bari, è risultata positiva al coronavirus (dopo un primo tampone). Lo rende noto il commissario prefettizio Rossana Riflesso, che attualmente amministra il comune pugliese e che ha disposto in via precauzionale la chiusura al pubblico degli uffici comunali fino a giovedì. E’ stato ridotto anche il numero dei dipendenti in presenza nella struttura e attivato con il dipartimento di Prevenzione della Asl di Bari il protocollo anti-contagio.

Positiva dipendente comunale: chiusi gli uffici del Comune di Palo del Colle (Bari)

Il commissario prefettizio della cittadina alle porte di Bari ha anche disposto la sanificazione degli uffici comunali, anche se si attende per oggi l’esito del secondo tampone e “mi risulta – ha spiegato Riflesso – che la dipendente comunale non sia a lavoro da una settimana”. Attualmente la donna è in isolamento domiciliare in attesa dell’esito del secondo tampone che potrebbe confermare o smentire la positività della dipendente comunale.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

“E’ risultata positiva una dipendente dal comune di Palo del Colle. Oggi sapremo i risultati del secondo tampone. In via precauzionale ho chiuso al pubblico il comune fino a giovedì. Abbiamo fatto una sanificazione anche se la dipendente da una settimana non è in servizio e nemmeno a Palo in questo momento. Ho chiesto inoltre alle persone che sono entrate in contatto di rimanere a casa e ho ridotto le presenze dei dipendenti in comune. Ho scritto al dipartimento di prevenzione per attivare tutti i protocolli del caso”, ha dichiarato Rossana Riflesso.
 

Fonte : Today