Ennio Morricone, quando si esibì davanti al Senato pochi mesi fa

La notizia della scomparsa di Ennio Morricone è ancora molto fresca ma tantissimi fan da tutto il mondo stanno tributando in questi minuti il loro cordoglio e i loro messaggi di stima e affetto nei confronti di uno dei più grandi artisti italiani di tutti i tempi. Una delle ultime esibizioni pubbliche di Morricone è del gennaio scorso in Senato.

Vi mostriamo quell’esibizione davanti alla presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati, quando Ennio Morricone diresse l’orchestra Sinfonietta.
Morricone è il compositore di colonne sonore più noto in tutto il mondo, avendo legato in maniera indissolubile la sua carriera e la sua vita al genere spaghetti western, contribuendo in maniera decisiva al successo di registi come Sergio Leone.

In queste ore è stata diffusa dall’avvocato di famiglia anche l’ultima lettera lasciata da Morricone, nella quale il compositore si congeda dai suoi cari e manda messaggi carichi di affetto ai suoi amici più stretti, alle care sorelle, ai figli e ai nipoti, senza dimenticare l’amata moglie Maria, compagna di vita in tutti questi anni.
Ennio Morricone nel corso della sua carriera ha vinto un premio Oscar alla carriera nel 2007, salvo poi trionfare a Hollywood con un Oscar alla migliore colonna sonora nel 2016 per le musiche composte a Quentin Tarantino in The Hateful Eight.
Qualche settimana fa avevano fatto discutere le parole di Morricone sulle esibizioni sui balconi delle persone durante il lockdown, definite ‘inopportune’.

Fonte : Everyeye