Cambiamenti in vista per il principe George: Kate Middleton vorrebbe iscriverlo a un collegio

L’emergenza Coronavirus ha fermato ogni tipo di attività per mesi, la scuola, in particolare, ha chiuso i battenti a partire da febbraio nel nostro paese. In Inghilterra il lockdown è arrivato con qualche settimana di ritardo ma anche lì le restrizioni sono state durissime e hanno riguardato anche gli istituti e le università. La Royal Family è stata costretta a mettersi in quarantena proprio come tutti e a pagarne le conseguenze sono stati soprattutto i piccoli di casa, i principini George e Charlotte, che per mesi sono rimasti a casa senza poter rivedere i compagni di classe. Certo, avendo un enorme giardino ad Anmer Hall, hanno potuto giocare liberamente all’aria aperta, ma il distanziamento sociale è stato duro anche per loro.

Attualmente solo la piccola avrebbe potuto riprendere la scuola, per quanto riguarda il primogenito, invece, Kate Middleton ha intenzione di cambiare registro. Insieme al principe William sta pensando di fargli lasciare la Thomas Battersea per iscriverlo a un collegio a partire dal prossimo anno scolastico. Secondo quanto rivelato dai tabloid britannici, i due principini avrebbero un carattere molto diverso ed è per questo che i genitori vorrebbero differenziare la loro educazione. Se da un lato Charlotte è vivace e sicura di sé, come dimostra ogni volta che appare in pubblico, George sarebbe più timido, dunque la sua natura lo renderebbe un alunno perfetto per la vita da collegio. Il motivo per cui Kate vorrebbe un futuro simile per suo figlio? Lei stessa è stata in un college da piccola, è proprio lì che ha conosciuto la migliore amica Emilia Jardine-Paterson e sa bene che si tratta di un ambiente tranquillo e protetto.

Fonte : Fanpage